Dagli States a Romagnano Sesia per incontrare il gusto italiano: successo del progetto di incoming di Confartigianato con ICE e collaborazione di ATL Novara

interno 03

Pasticceria, ma anche cioccolato, riso, senza dimenticare il pane, grissini e molto altro del made in Italy agroalimentare che tanto successo riscuote sui mercati internazionali, in particolare Oltreoceano. Ed è proprio dagli States che sono arrivati operatori economici che oggi hanno incontrato, per una importante missione commerciale, trenta aziende piemontesi, marchigiane, venete dell’Umbria, riunite nella cornice di Villa Caccia di Romagnano Sesia.

Leggi tutto: Dagli States a Romagnano Sesia per incontrare il gusto italiano: successo del progetto di...

GIORDANO BRUNO, UN FRATE SCOMODO - Novara, 30.01.15

giobrudef

Poco conosciuto in Italia, almeno fino al XIX secolo, e se ne possono immaginare i motivi, Giordano Bruno fu uno dei più illustri filosofi del Cinquecento e in particolare del Rinascimento. Fu un personaggio affascinante da ogni punto di vista e, insieme ai tanti meriti filosofici, scientifici, letterari, gli si possono attribuire i primi studi scientifici di psicologia, ed è stata proprio questa sua straordinaria capacità di penetrare la mente umana che lo condusse al rogo. Si aveva paura che riuscisse a manipolare i potenti e guidarne le azioni in direzione non in linea con i canoni religiosi dell’epoca. Venne condannato perché considerato capace di entrare nella testa della gente, per quella sua straordinaria libertà di giudizio che di fatto ha segnato la nascita della scienza moderna e della quale va recuperato lo spirito. Questo frate solitario, che lasciò l’abito domenicano nel 1576, cominciando quella peregrinazione che in quindici anni lo porterà a insegnare filosofia e arte della memoria a Tolosa, Parigi, Oxford, Wittenberg, Praga, Helmstedt, Zurigo, Francoforte, pubblicò una trentina di opere di assoluto valore; quest’uomo che non fondò nessuna setta, e il cui pensiero presenta caratteri estremamente moderni rendendolo di assoluta attualità, meriterebbe ben maggiore considerazione, liberandolo dai luoghi comuni e da inutili incrostazioni ideologiche. Fu un personaggio molto scomodo, a volte litigioso e turbolento, tale da provocare negli ambienti, non solo accademici, situazioni molto critiche e controverse.

La conferenza si terrà presso l’Archivio di Stato in corso Cavallotti di Novara dalle ore 17.30 alle 19.00 circa, ritrovo ore 17.15.

L’accesso è consentito agli ospiti diversamente abili in carrozzina a mezzo di un montascale a cingoli previa prenotazione telefonica 0321 398229.

L’ingresso è libero Un’offerta a favore del FAI è gradita

NataLab. Addobbiamo il Natale riciclando

Sabato 6 dicembre presso centro commerciale Alla Fonte di Prato Sesia. Per bambini dalla terza elementare. In collaborazione con Associazione Supervulcano Valsesia. Non mancate!

Buon Natale dal Museo

Il Museo storico etnografico della Bassa Valsesia Onlus vi aspetta  Alla Fonte di Prato Sesia con il nuovo allestimento natalizio.

Convegno "Aree protette: una risorsa per lo sviluppo del territorio" - 18.10.14

convegno aree protette

Come ogni anno, la Fondazione "La Nosta Gent Onlus", ha emanato un bando di concorso per un lavoro di ricerca, che quest'anno ha il tema "Aree protette: una risorsa per lo sviluppo del territorio".

L'omonimo convegno, che si terrà sabato 18 ottobre alle ore 17.00 presso il Museo Storico Etnografico della Bassa Valsesia a Villa Caccia, Romagnano Sesia (NO), vedrà intervenire Carlo Bider, Presidente dell'Ente di gestione delle Riserve pedemontane e delle Terre d'Acqua, e il geologo Roberto Fantoni che, con la loro esperienza e competenza, approfondiranno le tematiche delle ricchezze naturali del nostro territorio. Modererà Mauro Festa Larel.

I lavori si concluderanno con la premiazione del lavoro ritenuto più meritevole dalla Commissione Esaminatrice del concorso.

Di' che parteciperai sulla PAGINA FACEBOOK DELL'EVENTO

"VA' PENSIERO!" 19.09.14

vapeimg

Presentazione del Libro "Il Mistero del Cavaliere" - 06.09.14

bayard

IL MISTERO DEL CAVALIERE

Lorenzo del Boca, Giuseppe Ruga

Piemme Editore

1486. Quando viene assunto come paggio alla corte dei Savoia, nessuno scommetterebbe un soldo su Pierre Terrail di Bayard. Figlio minore di una famiglia della piccola nobiltà francese, fatalmente destinato al mestiere delle armi, Pierre è solo un ragazzino che tutti prendono in giro. Tuttavia dovranno ricredersi in fretta: abilissimo cavallerizzo, spadaccino invincibile, stratega geniale, il timido rampollo dei Bayard si trasformerà sotto gli occhi meravigliati dei suoi signori in un’autentica macchina da guerra.
Ma la storia preme alle porte del piccolo regno piemontese. Un immenso conflitto tra le potenze europee sta per travolgere l’Italia. La Francia e l’Impero si preparano a fronteggiarsi in uno scontro feroce che modificherà per sempre il destino del continente. Presto noto sui campi di battaglia come il “cavaliere senza macchia e senza paura”, Bayard diventa una leggenda.
Intrepido nel combattimento, devoto a Dio e alla patria, generoso con i nemici, Bayard è l’ultimo erede della più gloriosa tradizione cavalleresca. Eppure, anche l’eroico cavaliere nasconde un segreto. Un mistero circonda la parte più intima della sua vita. Chi è la nobile dama che gli ha dato una figlia e perché Pierre si ostina a non volerne rivelare l’identità?
Sullo sfondo fosco e terribile delle Guerre d’Italia, mentre nuove armi tecnologiche fanno piazza pulita di ogni codice d’onore, anche l’invincibile Bayard andrà incontro al proprio destino.

Di' che ci sarai su Facebook

DELITTO IN VILLA CACCIA - 12.09.14

DelittoinVilla 2

"Delitto in Villa Caccia” è il titolo della cena organizzata dal Comune di Romagnano Sesia e dal Museo Storico Etnografico che si svolgerà venerdì 12 settembre.

E’ assolutamente indispensabile prenotarsi entro il 10 settembre, telefonando al 345.1442213, oppure inviando una mail al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Il ricavato verrà devoluto ad iniziative socio-assistenziali.

Il costo è di 28 euro e, oltre a gustare la cena, i commensali dovranno aiutare il commissario nel trovare l’assassino e risolvere il caso.

DELITTO IN VILLA CACCIA E' SU FACEBOOK

UNO SGUARDO SOLTANTO La favola di Orfeo ed Euridice 02.08.14

locandina romagnano con logo

La storia di Orfeo ed Euridice è una storia di amore che, pur provenendo dal mito greco,  riesce a emozionare ancora oggi: la bellezza della giovinezza, il dolore di una scomparsa  improvvisa, un amore tanto forte da battere il cielo e vincere l’inferno.  È una storia senza tempo, che sa parlare anche a noi oggi. “Uno sguardo soltanto” è un atto unico che racconta la storia mitica di Orfeo ed Euridice in modo  nuovo, unendo il linguaggio del teatro, quello della musica e quello della danza. Lo spettacolo  infatti rilegge originalmente il mito antico e propone una serata fatta di suggestioni diverse, dalla  parola poetica degli attori alle esibizioni danza contemporanea che accompagneranno la storia  recitata, passando attraverso il valore delle luci e dell’ambientazione.

 

Per saperne di più

http://compagniadellacivetta.blogspot.it/

 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

331.8741236 

 Di' che ci sarai su FACEBOOK

IL TEATRO NELLA TRADIZIONE POPOLARE -Venerdì 4 luglio-

nostagenteatro

 

in caso di maltempo la manifestazione si svolgerà all'interno del museo


NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa Cookies

COOKIE

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

I tipi di cookie che utilizziamo

Cookie indispensabili

Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche, come ad esempio accedere alle varie aree protette del sito. Senza questi cookie alcuni servizi necessari, come la compilazione di un form, non possono essere fruiti.

Performance cookie

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ad esempio, quali sono le pagine più visitare, se si ricevono messaggi di errore da pagine web. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite cookie sono aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento di un sito web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Cookie di funzionalità

I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come il nome, la lingua o la regione di provenienza) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate. Questi cookie possono essere utilizzati anche per ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo, font ed altre parti di pagine web che è possibile personalizzare. Essi possono anche essere utilizzati per fornire servizi che hai chiesto come guardare un video o i commenti su un articolo. Le informazioni raccolte da questi tipi di cookie possono essere rese anonime e non in grado di monitorare la vostra attività di navigazione su altri siti web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Come gestire i cookie sul tuo PC

Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito,

Google Chrome

  1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e selezionare Opzioni
  2. Fai clic sulla scheda 'Roba da smanettoni' , individua la sezione 'Privacy', e seleziona il pulsante "Impostazioni contenuto"
  3. Ora seleziona 'Consenti dati locali da impostare'

Microsoft Internet Explorer 6.0, 7.0, 8.0, 9.0

  1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona 'Opzioni Internet', quindi fai clic sulla scheda 'Privacy'
  2. Per attivare i cookie nel tuo browser, assicurati che il livello di privacy è impostato su Medio o al di sotto,
  3. Impostando il livello di privacy sopra il Medio disattiverai l’utilizzo dei cookies.

Mozilla Firefox

  1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona “Opzioni”
  2. Quindi seleziona l'icona Privacy
  3. Fai clic su Cookie, quindi seleziona 'permetto ai siti l’utilizzo dei cookie'

Safari

  1. Fai clic sull'icona Cog nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
  2. Fai clic su 'Protezione', seleziona l'opzione che dice 'Blocco di terze parti e di cookie per la pubblicità'
  3. Fai clic su 'Salva'

Come gestire i cookie su Mac

Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito:

Microsoft Internet Explorer 5.0 su OSX

  1. Fai clic su 'Esplora' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione "Preferenze"
  2. Scorri verso il basso fino a visualizzare "Cookie" nella sezione File Ricezione
  3. Seleziona l'opzione 'Non chiedere'

Safari su OSX

  1. Fai clic su 'Safari' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
  2. Fai clic su 'Sicurezza' e poi 'Accetta i cookie'
  3. Seleziona “Solo dal sito”

Mozilla e Netscape su OSX

  1. Fai clic su 'Mozilla' o 'Netscape' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
  2. Scorri verso il basso fino a visualizzare i cookie sotto 'Privacy e sicurezza'
  3. Seleziona 'Abilita i cookie solo per il sito di origine'

Opera

  1. Fai clic su 'Menu' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona "Impostazioni"
  2. Quindi seleziona "Preferenze", seleziona la scheda 'Avanzate'
  3. Quindi seleziona l’opzione 'Accetta i cookie "